Tourist Information Guide

Danza Sardana - Danza Culturale Catalana

Page Content

di Romilly Turner
Danza catalana a Barcellona
Danza catalana a Barcellona

In questa pagina troverai informazioni generali su una tradizione della cultura catalana, la Sardana. Questa danza Catalana di Barcellona è un simbolo dell'unità e dell'orgoglio catalano. Scoprirai perché questa danza catalana è un simbolo così importante, ti spiegheremo la danza e dove potrai vedere la Sardana.

Nella regione della Catalogna o nella zona di Barcellona ti può capitare di vedere un curioso ma coinvolgente spettacolo di danza catalana: i ballerini in cerchio si tengono per mano e alzano le braccia; danzano con passi piccoli e precisi, girando intorno mentre altri si uniscono ingrandendo sempre più il cerchio. Questa è la Sardana, la danza tradizionale nazionale della Catalogna.

Danza Sardana - Musicisti
Danza Sardana - Musicisti

Questa danza è molto importante per i catalani: non solo li tiene uniti; ma è simbolo dell'orgoglio e dell'identità nazionale. Per comprendere il significato che sta dietro la danza è importante guardare al contesto storico che si cela dietro a questa idea, apparentemente molto semplice, di danza catalana.

I catalani sono molto orgogliosi e patriottici, con una tradizione e una cultura particolari che li differenzia dalla Spagna castellana. Molti catalani considerano la Catalogna una regione separata dalla Spagna e, sebbene questa si trovi in Spagna da oltre 150 anni, è ancora in corso una campagna per l'indipendenza.

Franco, il dittatore spagnolo che ha governato per 30'anni dalla fine del decennio 1940 al 1975, vedeva i catalani come una minaccia: il loro desiderio di indipendenza e il loro profondo orgoglio nazionale erano considerati insolenti, arroganti e un vero e proprio affronto personale. La sua antipatia per i catalani era tale che attuò molte leggi opprimenti allo scopo di rimuovere le tradizioni ed il linguaggio della cultura catalana e rendere così la Spagna uno stato uniforme. Tra le diverse leggi che mise in atto, il divieto di parlare il catalano e la messa al bando delle tradizioni catalane tra cui, ovviamente, la Sardana.

Unità catalana
Unità catalana

Per questo la Sardana è considerata dai catalani come un forte simbolo di unità ed identità nazionale che cattura lo spirito della Catalunya. Anche sotto il governo tirannico la vera natura dei Catalani è rimasta e questo è rappresentato perfettamente dalla Sardana: persone di diverse età ed estrazione sociale danzano unite, mettendo da parte le differenze e affermando con orgoglio, con le mani alzate al cielo, di essere catalani e fieri di esserlo.

Ma quindi, in cosa consiste questa danza? Persone unite in cerchio: possono essere dello stesso sesso, miste o a coppie. Per autenticità non vengono indossati abiti formali ma l'abbigliamento consueto e si uniscono alla danza persone di tutte le età e le classi. I ballerini si tengono per mano, alzano le braccia e seguono la persona che conduce, i suoi movimenti e il suo tempo.

Passi della Sardana
Passi della Sardana

I passi sono meticolosi e molto precisi: un passo falso e puoi far sbagliare ritmo a tutto il cerchio! Meglio guardare e non unirsi: i danzatori si infastidiscono non poco quando un turista imbranato si intromette e fa confusione con i passi di danza. Sei stato avvisato! È considerata maleducazione, inoltre, unirsi a un cerchio formato esclusivamente da coppie. Quando un cerchio diviene troppo grande se ne formano degli altri e lo spettacolo finale, con quattro o cinque cerchi, è davvero fantastico.

La danza catalana è completata da un "cobla", un piccolo gruppo di musicisti. Questi accompagnano la danza con una serie di strumenti in ottone guidati dalla "flaviol", una specie di flauto e il tamburo dà il ritmo.

Il momento migliore per vedere l'autentica Sardana è durante i festival. Il festival Focs de Sant Joan il 24 di giugno ne è un esempio. Visita un villaggio catalano fuori Barcellona per ammirare la danza nel suo ambiente naturale.

Puoi anche vedere questo tipo di danza tradizionale catalana durante i mesi estivi, nelle serate illuminate dal sole, intorno alle 18:00 fino alle 18:30. A Barcellona, i luoghi in cui si svolge sono Plaza Jaume I la domenica sera e la zona vicino alla Cattedrale di Barcellona, sempre la domenica sera.


Torna all'inizio della pagina