Tourist Information Guide

Che cosa fare in caso di sintomi di COVID prima o durante il soggiorno a Barcellona?

Page Content

Ultimo aggiornamento: 23 giugno 2022

In questa pagina viene spiegato quanto segue:

  • Cosa fare in caso di sintomi di COVID-19 prima di viaggiare
  • Cosa potrebbe accadere all'arrivo all'aeroporto di Barcellona se ci si reca a Barcellona con i sintomi della COVID-19, come febbre e tosse o respiro corto. Come sapere con certezza che non si tratta di COVID-19
  • La procedura da seguire in caso di sintomi da coronavirus mentre si è a Barcellona, sia che si viva a Barcellona sia che si sia un turista in visita alla città
  • Cosa dovete fare nel caso in cui sia confermato che avete contratto la COVID-19 mentre eravate a Barcellona, sia che viviate a Barcellona o che siate turisti a Barcellona
  • Cosa fare nel caso in cui il test COVID effettuato a Barcellona per rientrare in patria sia positivo
  • Cosa fare in caso di rinvio del volo di ritorno a casa a causa di COVID-19

Disclaimer

Prima di iniziare, dobbiamo fare questo disclaimer. Ci impegniamo al massimo per garantire che le nostre informazioni siano accurate e aggiornate. Tuttavia, i cambiamenti avvengono rapidamente e potremmo non essere a conoscenza di tutti gli aggiornamenti delle normative COVID-19. Vi consigliamo pertanto di effettuare un controllo incrociato delle nostre informazioni con i siti web ufficiali del governo in materia di salute prima di agire. Se agite in base alle informazioni che vi forniamo, accettate di farlo a vostro rischio e pericolo.

Cosa fare in caso di sintomi di COVID-19 prima di recarsi a Barcellona

Se si manifestano i sintomi della COVID-19, come febbre e tosse, poco prima della data del viaggio, assicurarsi di seguire la procedura ufficiale stabilita nel proprio Paese visitando il sito web del governo sanitario.

Se si ottiene la conferma medica che si è affetti da COVID-19, è necessario seguire la procedura di isolamento per la COVID-19 stabilita nel proprio Paese e rimandare i piani di viaggio se c'è la possibilità di non essere guariti per le date di viaggio originarie.

Se avete i sintomi del coronavirus ma avete ottenuto una conferma medica che non avete il COVID-19, potrete recarvi a Barcellona come previsto.

Se avete avuto la COVID in passato, siete completamente guariti ma siete ancora positivi al test, vi consigliamo di consultare le nostre FAQ qui sotto:
Posso volare a Barcellona con un test PCR positivo?

Controlli sanitari all'arrivo all'aeroporto di Barcellona

Vi consigliamo di leggere il nostro articolo qui sotto per saperne di più sui certificati COVID-19 obbligatori, sul modulo di controllo della salute pubblica e sul codice QR e sui punti di controllo della salute all'aeroporto di Barcellona:

Certificati COVID-19 per recarsi a Barcellona per via aerea o marittima e per i controlli sanitari

Il controllo sanitario del coronavirus all'aeroporto di Barcellona consiste in un controllo visivo e in un controllo della temperatura per identificare eventuali sintomi di COVID.

Pertanto, se avete una temperatura superiore a 37,5° e manifestate anche i sintomi della COVID-19, potreste sottoporvi a un test antigenico all'aeroporto di Barcellona.

Pertanto, se decidete di viaggiare con sintomi simili a quelli della COVID, ma avete una conferma medica che non siete affetti da COVID-19, potrebbe esservi richiesto di sottoporvi al test dell'antigene all'aeroporto di Barcellona. La procedura di test dell'antigene in aeroporto dura circa un'ora, quindi è importante tenere conto di questo tempo aggiuntivo e pianificare la giornata dopo l'atterraggio a Barcellona.


Procedura da seguire in caso di sintomi da Coronavirus mentre si è a Barcellona

Se siete turisti a Barcellona e dovete fare il test COVID per tornare a casa, vi consigliamo di fare il test presso un centro che vi assista in caso di positività, soprattutto se avete i sintomi della COVID.

Abbiamo individuato un centro specializzato nel test COVID-19 a Barcellona, vicino alla Sagrada Familia, che vi assisterà e si prenderà cura di voi in caso di test positivo.

Presso questo centro è possibile sottoporsi al test per verificare se si è affetti da COVID anche se non è necessario effettuare il test COVID per tornare a casa.

L'assistenza fornita dal centro di controllo ai viaggiatori stranieri il cui risultato del test COVID è positivo è gratuita se il test è stato effettuato presso di loro e comprende quanto segue:

  • Raccomandazioni su ulteriori test che potrebbero essere necessari prima di poter viaggiare.
  • Spiegazioni sul periodo di isolamento necessario per poter viaggiare.
  • Informazioni su come e quando sarà possibile volare.
  • Forniscono i recapiti del medico del centro di analisi che parla inglese e spagnolo in caso di necessità di consulenza medica. Sarà possibile contattare il medico per telefono, tramite app di messaggistica o via e-mail per qualsiasi sintomo di COVID o per domande relative alla salute.
  • Raccomandazioni su come e dove prolungare il soggiorno se non si dispone di risorse finanziarie.
  • Rispondere a qualsiasi domanda.

Se decidete di fare il test COVID altrove, non c'è alcuna garanzia che il centro di analisi vi assista se risultate positivi al test COVID. Il centro d'esame potrebbe informarvi sulla procedura da seguire (ad esempio, contattare il centro medico di base per ottenere il congedo per malattia), il che aumenterà la vostra confusione.
I centri di analisi generali di solito si limitano a fornire il servizio di analisi, non comprendono le esigenze specifiche dei turisti o dei viaggiatori che risultano positivi al test e non forniscono il supporto necessario. Questo potrebbe lasciarvi isolati e chiedervi cosa dovete fare.


I cittadini statunitensi risultati positivi al test di Barcellona avranno bisogno di un documento di recupero per tornare negli Stati Uniti

Se siete cittadini statunitensi, vi consigliamo di fare il test presso il centro di analisi vicino alla Sagrada Familia che abbiamo elencato in questa pagina e di leggere quanto segue:


Dal 28 marzo 2022, le autorità sanitarie catalane raccomandano le seguenti misure per le persone affette da COVID con o senza sintomi di COVID:

- Se potete, rimanete nella vostra struttura turistica fino a quando non avrete più sintomi.
- Aumentare le misure di protezione personale indossando continuamente una maschera facciale, riducendo al minimo le interazioni sociali, evitando gli eventi affollati e il contatto con persone vulnerabili.

Siti web ufficiali delle autorità sanitarie catalane dove è possibile verificare queste informazioni:

pagina "Ho il COVID-19" delle autorità sanitarie catalane

Aggiornamento sulla procedura d'azione relativa al COVID-19 delle autorità sanitarie catalane

Si noti che quest'ultima pagina è disponibile solo in spagnolo e catalano. Se non parlate nessuna di queste lingue, vi consigliamo di utilizzare un traduttore automatico online come Google Translate.


Se avete acquistato un'assicurazione di viaggio prima del viaggio, dovete seguire la procedura indicata dalla vostra assicurazione di viaggio in caso di malattia mentre siete all'estero.
Quando acquistate una polizza assicurativa di viaggio, assicuratevi sempre di verificare se la COVID-19 è coperta dalla vostra polizza prima di partire. Se la vostra assicurazione di viaggio abituale non vi copre per la COVID-19, potrebbe valere la pena di stipulare un'altra polizza di assicurazione di viaggio che copra questo periodo.


Cosa fare in caso di COVID-19 mentre si è a Barcellona

Se è stato confermato che siete affetti da COVID-19 e vi siete sottoposti al test presso il centro di analisi vicino alla Sagrada Familia, seguite le raccomandazioni del medico, il periodo di autoisolamento, i controlli medici e qualsiasi altro consiglio medico fornito dal centro di analisi.

Se non vi siete sottoposti al test presso il centro COVID vicino alla Sagrada Familia, siete risultati positivi e avete bisogno di assistenza, potete compilare e inviare il modulo di contatto in fondo a questa pagina. Inoltreremo la richiesta al centro d'esame, che si metterà in contatto con voi.


Si raccomanda inoltre di seguire le raccomandazioni per l'isolamento domestico del Ministero della Salute spagnolo.

Se siete a casa o in un appartamento turistico con una o due camere da letto, isolatevi dalle altre persone andando in un'altra stanza e tenendo la porta della stanza chiusa. Ventilare la stanza aprendo la finestra e tenere il telefono a portata di mano in caso di peggioramento dei sintomi e comunicare con i familiari.

Se vi trovate in una camera d'albergo o in un monolocale e non potete isolarvi dalle persone con cui siete, usate una maschera, mantenete una distanza di sicurezza di 2 metri dalle altre persone e assicuratevi di ventilare la stanza aprendo una finestra. È stato dimostrato che la ventilazione, attraverso l'apertura di una finestra esterna che permetta l'ingresso di aria fresca, riduce il rischio di diffusione della COVID-19 negli ambienti interni.

Se condividete gli ambienti con altre persone, ad esempio il bagno, indossate sempre una mascherina quando vi trovate in uno spazio condiviso, lavatevi le mani, usate i guanti e disinfettate il bagno dopo averlo usato.

Se i sintomi peggiorano, tra cui mancanza di respiro, senso di pesantezza o dolore al petto, seguire le istruzioni fornite dal medico e chiamare il numero di emergenza.

Numero di telefono di emergenza:
112

Si noti che si tratta di un numero di emergenza da chiamare solo in caso di emergenza.

Se avete un'assicurazione sanitaria privata, potete anche chiamare il numero di emergenza indicato sulla vostra assicurazione sanitaria privata.


Cosa fare nel caso in cui il test COVID effettuato a Barcellona per rientrare in patria sia positivo

A seconda dei requisiti di ingresso COVID-19 del Paese di destinazione, potrebbe essere necessario sottoporsi a un test COVID a Barcellona prima del volo. Quando si ottengono i risultati del test, si può avere la spiacevole sorpresa di scoprire di essere affetti da COVID. In tal caso, dovrete posticipare il vostro volo e prolungare il vostro soggiorno a Barcellona. Probabilmente vi chiederete anche qual è la procedura da seguire in termini di isolamento, dove potete isolarvi, qual è la durata dell'isolamento, quando e come potrete tornare a casa in aereo, cosa fare nel caso in cui iniziate a non sentirvi bene, ecc. Per evitare di aggiungere ulteriore stress alla situazione, vi consigliamo di sottoporvi al test COVID-19 prima della partenza presso un centro che possa assistervi nella procedura da seguire in caso di esito positivo del test. Dovrebbero anche essere in grado di rispondere a tutte le vostre domande. Abbiamo individuato un centro di analisi a Barcellona che si occupa di testare i viaggiatori che hanno bisogno di un certificato di test COVID negativo per tornare a casa e che può assistervi nel caso in cui il vostro test risulti positivo.

L'assistenza fornita dal centro di analisi ai viaggiatori stranieri il cui risultato del test COVID è positivo è gratuita e comprende quanto segue:

  • Raccomandazioni su ulteriori test, se necessari
  • Spiegazioni sul periodo di isolamento necessario per poter viaggiare
  • Informazioni su come e quando sarà possibile volare
  • Fornire i dati di contatto del medico di lingua inglese del centro di analisi in caso di necessità di consulenza medica. Sarà possibile contattare il medico per telefono, tramite app di messaggistica o via e-mail per qualsiasi sintomo di COVID o per domande relative alla salute.

Per maggiori dettagli su questo centro di analisi, situato nella zona della Sagrada Familia di Barcellona, cliccate sui link sottostanti:


Cosa fare nel caso in cui dobbiate rimandare il vostro viaggio di ritorno a casa

Se siete stati colpiti dalla COVID-19 durante il soggiorno a Barcellona, potreste dover rimandare il vostro viaggio di ritorno a casa fino a quando non sarete più contagiosi.

Se dovete rimandare il vostro viaggio di ritorno, controllate la politica di cambio di volo della vostra compagnia aerea. Dopo la pandemia di coronavirus, la maggior parte delle compagnie aeree ha adottato politiche di cambio di volo più flessibili. Prima di prenotare i voli, è consigliabile controllare e confrontare attentamente le politiche delle compagnie aeree in termini di modifica dei voli a causa della COVID.

Dovrete anche prolungare il vostro soggiorno in albergo o in una struttura ricettiva.
Se avete sottoscritto un'assicurazione di viaggio prima del vostro viaggio, dovreste verificare se questa è inclusa nella vostra polizza.

Se il medico vi consiglia di sottoporvi a un altro test COVID-19 per verificare che non siate più infettivi o se avete bisogno di un certificato del test PCR per tornare nel vostro paese, potete facilmente fare il test in un laboratorio privato di Barcellona.

Dovete sempre seguire le indicazioni del vostro medico e rimanere a casa o nella vostra struttura turistica fino a quando non avrete la conferma medica che potete uscire.

Non esitate a consultare nuovamente il medico in caso di dubbi sulle fasi successive della procedura di isolamento e sulla dimissione medica.


Se ci si ammala di COVID-19 prima di recarsi a Barcellona, la cosa migliore da fare è rimandare il viaggio e tornare a Barcellona quando si sta meglio e non si è più contagiosi. Se prima di recarvi a Barcellona avete sintomi di coronavirus, come febbre o tosse, ma il medico ha confermato che non si tratta di COVID-19, potete viaggiare normalmente, ma potrebbe essere necessario sottoporsi a un test dell'antigene all'arrivo all'aeroporto di Barcellona.

Se avete i sintomi della COVID-19 o siete stati colpiti dalla COVID-19 mentre eravate a Barcellona, vi consigliamo di sottoporvi al test presso i centri di analisi elencati in questa pagina, che vi assisteranno in caso di test positivo. Vi consigliamo di stipulare un'assicurazione di viaggio che copra la COVID-19 prima di partire e, se siete cittadini dell'Unione Europea, assicuratevi di avere una tessera europea di assicurazione malattia valida e aggiornata nel caso in cui si verifichi qualcosa durante il vostro viaggio a Barcellona.


Compilate e inviate il modulo sottostante se desiderate ottenere un Documento di recupero COVID-19 per i cittadini statunitensi. Assicuratevi di fornire quanti più dettagli possibili sulla vostra situazione.

Nota importante: Per motivi di sicurezza, le informazioni fornite nel modulo sottostante vengono criptate in modo sicuro e inviate direttamente al centro di test COVID autorizzato. Non abbiamo accesso a nessuna delle vostre informazioni personali. Il centro di analisi vi contatterà direttamente, di solito entro 15 minuti dall'invio della domanda, durante il normale orario di lavoro.

NOTE IMPORTANTI:

1) Se avete bisogno di un Documento di Recupero per più persone, ad esempio per voi stessi e per un familiare o un amico, compilate un modulo per persona.

2) I campi del modulo devono essere compilati in ordine, dall'alto verso il basso. In caso contrario, non sarà possibile compilare alcuni campi e completare l'invio del modulo.

3) Assicuratevi che JavaScript sia abilitato nel vostro browser. Questo modulo non funziona correttamente se JavaScript è disabilitato.




I sintomi di COVID comprendono: febbre, brividi, tosse, respiro corto o difficoltà respiratorie, affaticamento, dolori muscolari o corporei, mal di testa, perdita del gusto o dell'olfatto, mal di gola, congestione o naso che cola, nausea o vomito, diarrea.


Torna all'inizio della pagina