Tourist Information Guide

Come visitare Barcellona durante COVID-19

Page Content

Ultimo aggiornamento: 08 marzo 2022

Questa pagina coprirà i diversi aspetti di un viaggio a Barcellona durante COVID-19 volte dai certificati COVID necessari per entrare in Spagna, il trasporto dall'aeroporto di Barcellona, il trasporto pubblico in città e gli hotel alle principali attrazioni turistiche, visite guidate, spettacoli di flamenco, spiagge, bar, ristoranti e vita notturna.

Prima di pianificare un viaggio a Barcellona, ti consigliamo vivamente di consultare la pagina ufficiale dei consigli di viaggio sul coronavirus del tuo governo.

Visitatori alla Sagrada Familia durante il COVID-19
Visitatori alla Sagrada Familia durante il COVID-19

Clausola di esclusione della responsabilità importante

Prima di iniziare, dobbiamo fare questo disclaimer. Facciamo tutto il possibile per garantire che le nostre informazioni siano accurate e aggiornate, tuttavia, i cambiamenti avvengono rapidamente e potremmo non essere a conoscenza di tutti gli aggiornamenti dei regolamenti COVID-19. Vi consigliamo quindi di fare un controllo incrociato tra le nostre informazioni e i siti ufficiali del governo sulla salute prima di agire. Si prega di notare che se si agisce su una qualsiasi delle informazioni che diamo, si accetta di farlo a proprio rischio e pericolo.

Misure e restrizioni attuali di COVID-19

Barcellona è sotto la cosiddetta "nuova normalità" dal 19 giugno 2020.

La situazione del COVID-19 è costantemente monitorata dalle autorità pubbliche e sono state prese nuove misure per limitare possibili focolai.

Le misure più importanti da conoscere per visitare Barcellona sono disponibili sulla nostra pagina:
Ultimi aggiornamenti di COVID a Barcellona

Tutte le misure di sicurezza sono disponibili sul sito ufficiale del comune di Barcellona: https://www.barcelona.cat/covid19/en

I certificati digitali europei COVID non sono più necessari a Barcellona e in Catalogna

Dal 28 gennaio 2022, i certificati digitali europei COVID o i certificati internazionali COVID non sono più necessari per entrare nei seguenti luoghi:

  • Bar
  • Ristoranti
  • Bar musicali
  • Discoteche
  • Sale da concerto
  • Palestre
  • Residenze per anziani

Se i certificati COVID dovessero diventare nuovamente obbligatori, dovete sapere che i luoghi in cui i certificati COVID digitali europei erano obbligatori erano accessibili con un certificato COVID digitale UE o con la vostra carta di vaccinazione o certificato di vaccinazione non UE e il vostro documento di identità. Questo significa che si potrebbe accedere a luoghi in cui sono richiesti i certificati digitali COVID dell'UE con un certificato di vaccinazione COVID non UE. Si noti però che solo le carte di vaccinazione e i certificati di vaccinazione dei vaccini autorizzati dall' Agenzia Europea dei Medicinali o dall' Organizzazione Mondiale della Sanità sono validi per entrare in Spagna e quindi per accedere ai luoghi dove i certificati COVID erano obbligatori.

Fino al 27 gennaio 2022, se non avevi un certificato COVID digitale UE o un certificato di vaccinazione internazionale valido e volevi accedere ai luoghi in cui i certificati COVID erano obbligatori, dovevi fare un test rapido antigenico o un test PCR a Barcellona in un centro di test accreditato per i certificati COVID digitali UE.

Potete trovare maggiori informazioni sulla nostra pagina: Certificato EU Digital COVID: cos'è e come ottenere un certificato EU Digital COVID per un antigene o un test PCR fatto a Barcellona

Abbiamo anche indicato i centri di prova che sono accreditati per i certificati EU Digital COVID nelle pagine seguenti:
Dove fare un test dell'antigene a Barcellona
Dove ottenere un test PCR a Barcellona

Si noti che alcuni centri di test indicati nelle due pagine precedenti eseguono anche test antigenici della saliva e test PCR della saliva, che sono molto più comodi dei test nasali in quanto è sufficiente sputare in una bottiglia di campione. Potresti prendere in considerazione un test della saliva COVID per ottenere il tuo pass europeo COVID.

Si prega di notare che le misure cambiano frequentemente, quindi si consiglia di controllare i link qui sopra per ottenere gli ultimi aggiornamenti, oltre a leggere questa pagina, che ci sforziamo di aggiornare il più spesso possibile.


Per entrare in Spagna: Certificato di test COVID negativo, e/o certificato di vaccinazione, o certificato di recupero o certificato COVID digitale europeo

I certificati COVID-19 necessari per entrare in Spagna variano a seconda della categoria del paese da cui si entra in Spagna. I paesi possono essere classificati in queste 3 diverse categorie:

  • Paesi dell'UE, Stati associati a Schengen e un elenco di paesi terzi i cui cittadini soddisfano specifiche condizioni di ingresso stabilite dal Ministero della Salute spagnolo
  • Cittadini di paesi terzi che soddisfano la condizione specifica di ingresso stabilita dal Ministero della Salute spagnolo di avere un certificato COVID-19 valido
  • Paesi ad alto rischio

Spiegheremo qui di seguito quali sono i requisiti di ingresso in Spagna del COVID-19 per ciascuna di queste categorie.

I certificati COVID sono necessari se si entra in Spagna da paesi dell'UE, Stati associati a Schengen e se si è cittadini di paesi terzi che soddisfano determinate condizioni

Se entra in Spagna da un paese dell'UE, da uno stato associato a Schengen o se è un cittadino di un paese terzo che soddisfa le condizioni specifiche stabilite dal Ministero della Salute spagnolo, dovrà presentare uno dei certificati COVID-19 elencati di seguito per entrare in Spagna.

I paesi dell'UE includono: Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Repubblica di Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna e Svezia.

I paesi Schengen includono: Islanda, Norvegia, Svizzera.

Le condizioni specifiche di ingresso per i cittadini di paesi terzi possono essere trovate sul sito web del Ministero della Salute spagnolo nella sezione: Requisiti per entrare in Spagna da paesi terzi. Se soddisfi le condizioni da A a J, ti si applicano gli stessi requisiti del certificato COVID-19 dei cittadini dell'UE e dei paesi Schengen.

Certificati COVID-19 necessari per entrare in Spagna:

1. Un certificato di test COVID-19 negativo per un test COVID effettuato entro 24 ore dal suo arrivo in Spagna per i test Rapid Antigen ed entro 72 ore dal suo arrivo in Spagna per i test NAAT (Nucleic Acid Amplification test) come i test PCR (Polymerase Chain Reaction test), LAMP (Loop-Mediated Isothermal Amplification test), NEAR (Nicking Endonuclease Amplification Reaction test).

2. OPPURE un certificato di vaccinazione COVID-19 che provi che lei ha avuto una vaccinazione completa COVID-19 tra 14 giorni e 270 giorni prima di entrare in Spagna con uno dei vaccini autorizzati dall'Agenzia Europea dei Medicinali o dal sito dell'Organizzazione Mondiale della Sanità. La lista dei vaccini validi per entrare in Spagna si trova su questi due siti web:
Agenzia Europea dei Medicinali sito ufficiale dell'Unione Europea
Sito web dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

Per i vaccini a dose unica, sei considerato completamente vaccinato dopo la tua singola dose. Per il vaccino a 2 dosi, si è considerati completamente vaccinati una volta che le 2 dosi sono state somministrate. Potrà entrare in Spagna con il suo certificato di vaccinazione COVID-19 14 giorni dopo la data in cui sarà considerato completamente vaccinato.

A partire dal 1° febbraio 2022, i certificati di vaccinazione non sono più validi dopo 270 giorni dal momento in cui siete stati completamente vaccinati, il che equivale a circa 9 mesi. Avrà bisogno di una dose di richiamo affinché il suo certificato di vaccinazione sia valido per entrare in Spagna. Il suo certificato di vaccinazione dovrà mostrare la somministrazione della sua dose di richiamo.

Potrà entrare in Spagna con il suo certificato di vaccinazione COVID-19 se la sua ultima dose è di un vaccino autorizzato dall'Agenzia Europea dei Medicinali o dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, anche se le sue prime dosi non lo erano.

3. OPPURE un certificato di immunità COVID-19 dopo aver recuperato da COVID. I certificati di guarigione sono validi dal giorno 11 dopo il primo risultato positivo del test NAAT e fino a 180 giorni, che equivale a circa 6 mesi.

Dal 1° luglio 2021, data in cui il certificato digitale europeo COVID è entrato in vigore in Europa, i passeggeri che arrivano in Spagna da qualsiasi paese europeo, possono anche entrare in Spagna presentando il loro certificato digitale europeo COVID o uno dei 3 certificati di cui sopra.
Si noti che il certificato digitale europeo COVID è anche chiamato certificato digitale verde o certificato digitale verde europeo. Tutti questi termini si riferiscono allo stesso certificato europeo.
Il Certificato Digitale Verde Europeo è semplicemente un certificato digitale che prova che avete avuto un test COVID negativo, o una vaccinazione completa contro COVID, o un certificato di guarigione. Quindi, se sei un cittadino europeo, puoi entrare in Spagna con uno dei 3 certificati sopra menzionati o con il tuo certificato digitale europeo COVID.

I certificati COVID devono essere in inglese, francese, tedesco o spagnolo. Se avete un certificato COVID digitale europeo, la lingua non è un problema, poiché i certificati COVID digitali europei sono emessi nella lingua del paese in cui sono stati emessi e anche in inglese. Tuttavia, se non avete un certificato COVID digitale europeo e se il vostro certificato COVID non è in una delle 4 lingue sopra menzionate, dovrà essere accompagnato da una traduzione in spagnolo fatta da un traduttore ufficiale.
Puoi trovare maggiori informazioni sul certificato digitale COVID dell'UE e sui certificati COVID necessari per entrare in Spagna nella nostra pagina sul certificato digitale COVID dell'UE.

Secondo il sito Spain Travel Health del Ministero della Salute spagnolo, i bambini sotto i 12 anni non hanno bisogno di presentare alcun certificato COVID per entrare in Spagna.

Requisiti COVID se entra in Spagna da un paese terzo e non soddisfa certe condizioni speciali

Se sei cittadino di un paese terzo, assicurati di controllare le condizioni speciali per entrare in Spagna elencate sul sito web del Ministero della Salute spagnolo, nella sezione: Requisiti per l'ingresso in Spagna da paesi terzi. Se, come cittadino di un paese terzo, soddisfate una delle condizioni speciali da A a J, i requisiti del certificato COVID che si applicano a voi sono elencati nella sezione precedente. Se, come cittadino di un paese terzo, soddisfa solo la condizione speciale K elencata nel sito web del Ministero della Salute spagnolo, nella sezione: Requisiti per l'ingresso in Spagna da paesi terzi e nessuna delle altre condizioni, si potrà entrare in Spagna solo con un certificato di vaccinazione valido. Non potrà entrare in Spagna con un certificato di test COVID negativo né con un certificato di recupero.

Certificato di vaccinazione COVID-19 richiesto per entrare in Spagna:
Un certificato di vaccinazione COVID-19 che provi che hai fatto una vaccinazione completa COVID-19 tra 14 giorni e 270 giorni prima di entrare in Spagna con uno dei vaccini autorizzati dall'Agenzia Europea dei Medicinali o dal sito dell'Organizzazione Mondiale della Sanità. La lista dei vaccini validi per entrare in Spagna si trova su questi due siti web:
Agenzia Europea dei Medicinali sito ufficiale dell'Unione Europea
Sito web dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

Per i vaccini a dose unica, sei considerato completamente vaccinato dopo la tua singola dose. Per il vaccino a 2 dosi, si è considerati completamente vaccinati una volta che le 2 dosi sono state somministrate. Potrà entrare in Spagna con il suo certificato di vaccinazione COVID-19 14 giorni dopo la data in cui sarà considerato completamente vaccinato.

A partire dal 1° febbraio 2022, i certificati di vaccinazione non sono più validi dopo 270 giorni dal momento in cui siete stati completamente vaccinati, il che equivale a circa 9 mesi. Avrà bisogno di una dose di richiamo affinché il suo certificato di vaccinazione sia valido per entrare in Spagna. Il suo certificato di vaccinazione dovrà mostrare la somministrazione della sua dose di richiamo.

Potrà entrare in Spagna con il suo certificato di vaccinazione COVID-19 se la sua ultima dose è di un vaccino autorizzato dall'Agenzia Europea dei Medicinali o dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, anche se le prime non lo erano.

Requisiti COVID se entra in Spagna da un paese ad alto rischio

Tutti i passeggeri che arrivano in Spagna da una lista di "Paesi ad alto rischio" per il Coronavirus devono presentare un certificato di test COVID negativo in aggiunta al loro certificato di vaccinazione o in aggiunta al loro certificato di recupero. Questo significa che se si entra in Spagna da un "Paese ad alto rischio", è necessario ottenere un test COVID negativo anche se si è vaccinati o se si ha un certificato di immunità dopo la guarigione dalla COVID.
Sul sito Spain Travel Health del Ministero della Salute spagnolo, sotto la voce blu "RISCHIO E PAESI/AREE ALTI", troverà la lista in formato PDF dei "Paesi ad alto rischio" per i quali sono necessari i certificati menzionati di seguito per entrare in Spagna. Quando non ci sono "Paesi ad alto rischio", la lista pdf include solo "Paesi a rischio". I requisiti del certificato COVID in Spagna per i paesi a rischio sono quelli elencati nelle due sezioni precedenti.

Certificati necessari per entrare in Spagna da un "Paese ad alto rischio":

1. Un certificato di test COVID-19 negativo per un test COVID
effettuato entro 24 ore dal suo arrivo in Spagna per i test Rapid Antigen ed entro 72 ore dal suo arrivo in Spagna per i test NAAT (Nucleic Acid Amplification test) come i test PCR (Polymerase Chain Reaction test), LAMP (Loop-Mediated Isothermal Amplification test), NEAR (Nicking Endonuclease Amplification Reaction test).

2. E uno dei seguenti certificati:
- un certificato di vaccinazione COVID-19 valido, come spiegato nelle due sezioni precedenti.
- o un certificato di immunità dopo aver recuperato da COVID-19. I certificati di guarigione sono validi dal giorno 11 dopo il primo risultato positivo del test NAAT e fino a 180 giorni, che equivale a circa 6 mesi.
Secondo il sito web Spain Travel Health, i bambini sotto i 12 anni non hanno bisogno di presentare alcun certificato COVID per entrare in Spagna.

Modulo aggiuntivo di controllo sanitario QR code necessario per entrare in Spagna per via aerea o marittima

Tutti i passeggeri che viaggiano in Spagna in aereo da qualsiasi paese dovranno anche compilare un modulo di controllo sanitario per gli arrivi in aereo e presentarlo all'arrivo in qualsiasi aeroporto spagnolo, compresi i bambini e i neonati. Tutti i passeggeri che arrivano in Spagna via mare da qualsiasi paese, dovranno compilare un modulo di controllo sanitario per gli arrivi via mare.

Il modulo di controllo sanitario non è obbligatorio quando si entra in Spagna via terra, ad esempio: in auto, treno, autobus.


Volare all'aeroporto di Barcellona

Vedi il nostro articolo qui sotto per saperne di più sui certificati COVID-19 necessari per viaggiare a Barcellona e sul modulo di controllo della salute pubblica che dovrai presentare al punto di controllo sanitario all'aeroporto di Barcellona:

COVID-19 certificati per viaggiare a Barcellona per via aerea, marittima o terrestre e controlli sanitari

Per saperne di più sulle misure e le restrizioni COVID-19 all'aeroporto di Barcellona, ti consigliamo di leggere il nostro articolo qui sotto:

Tutto quello che deve sapere sulle misure e le restrizioni COVID-19 all'aeroporto di Barcellona.

Adesivi della distanza di sicurezza al ritiro bagagli dell'aeroporto di Barcellona
Adesivi della distanza di sicurezza al ritiro bagagli dell'aeroporto di Barcellona




Le compagnie aeree ora ti permettono un cambio di data gratuito, il che è molto conveniente nel caso in cui tu abbia bisogno di posticipare il tuo viaggio.


Volare dall'aeroporto di Barcellona

Ti consigliamo vivamente di controllare i requisiti di ingresso COVID sul sito ufficiale del tuo paese o della tua destinazione di viaggio.

Ti consigliamo di leggere la nostra pagina COVID-19 requisiti di viaggio e di prova per volare da Barcellona a destinazioni al di fuori di Barcellona per conoscere i requisiti di ingresso COVID-19 del tuo paese di destinazione.

Se hai bisogno di un certificato di viaggio con antigene o PCR test per viaggiare o per tornare nel tuo paese, ti consigliamo di leggere i nostri articoli qui sotto:

Consigli essenziali per fare il test per il COVID-19 a Barcellona

Come e dove ottenere un test PCR a Barcellona

Come e dove fare un test antigenico a Barcellona

Laboratori aperti durante il fine settimana per ottenere un test PCR o un test antigenico a Barcellona

Ottenere un test PCR o antigene a Barcellona senza prescrizione medica

Vedi il nostro articolo qui sotto per saperne di più sulle misure e le restrizioni COVID-19 all'aeroporto di Barcellona:

Tutto quello che deve sapere sulle misure e le restrizioni COVID-19 all'aeroporto di Barcellona.


Trasporto dall'aeroporto di Barcellona

Tutte le opzioni di trasporto tra l'aeroporto di Barcellona e la città di Barcellona dettagliate nell'articolo qui sotto sono operative.

Trasporto Aeroporto di Barcellona e trasferimento al centro della città

Le misure di sicurezza del Coronavirus sono state messe in atto in tutte le opzioni di trasporto.
Le maschere facciali sono obbligatorie su tutti i trasporti pubblici di Barcellona, compresi la metropolitana, i tram, i treni e gli autobus, così come l'Aerobus e i taxi dall'aeroporto di Barcellona.


Trasporto pubblico a Barcellona

La metropolitana, i treni e gli autobus funzionano come al solito dopo le misure di sicurezza.
I biglietti dell'autobus non possono essere acquistati agli autisti per limitare il contatto.
Durante i fine settimana, la metro chiude a mezzanotte.


Alberghi a Barcellona

Molti hotel hanno riaperto le loro porte da giugno 2020.

Gli hotel hanno ora politiche di cancellazione più flessibili: la maggior parte degli hotel di Barcellona offre la cancellazione gratuita fino a 24 ore prima della data del check-in. Assicurati di controllare la politica di cancellazione dell'hotel prima di prenotare.

Gli hotel stanno seguendo severe misure di disinfezione, pulizia e sicurezza. Vi consigliamo di consultare la pagina COVID-19 del vostro hotel per saperne di più.


Attrazioni turistiche a Barcellona

Tutti i musei e i monumenti di Barcellona sono aperti e si sono adattati alla situazione COVID prendendo tutte le misure di sicurezza necessarie per i visitatori e il personale.
Alcune delle misure di sicurezza comuni includono:

  • I visitatori devono indossare una maschera per il viso.
  • I visitatori devono mantenere una distanza di sicurezza di 1,5 metri quando visitano le attrazioni.
  • La pulizia e la disinfezione sono state aumentate.
  • Distributori di gel igienizzante sono disponibili nei musei e nei monumenti.
  • Gli opuscoli cartacei non sono più forniti.

    Ti consigliamo di controllare la pagina COVID di ogni attrazione sul loro sito ufficiale se vuoi saperne di più sulle misure di sicurezza adottate da ciascuna di esse prima della tua visita.

Di seguito copriremo le principali attrazioni turistiche e le misure di sicurezza in atto in ciascuna di esse:


Sagrada Familia (Basilica gigante di Gaudì)

La Sagrada Familia, l'attrazione turistica numero 1 di Barcellona, è aperta.

Alcune delle misure di sicurezza di COVID-19 nella Sagrada Familia oltre alle solite misure di sicurezza indicate sopra:

  • Percorso di visita unico all'interno della Basilica affinché tutti i visitatori seguano la stessa direzione.
  • Le zone all'interno della Sagrada Familia dove non è possibile garantire la distanza sociale, come il museo della Sagrada Familia e le torri della Sagrada Familia, sono momentaneamente chiuse.
  • Rinnovo dell'aria interna, disinfezione e pulizia.
    COVID-19 segnaletica di sicurezza nella Sagrada Familia
    COVID-19 segnaletica di sicurezza nella Sagrada Familia

Durante gli orari di COVID-19 potresti sentirti più a tuo agio a visitare la Sagrada Familia da solo invece che con una visita guidata di gruppo. Si noti che i biglietti per la Sagrada Familia includono un'audioguida. Clicca sul link qui sotto per prenotare i tuoi biglietti per la Sagrada Familia e saperne di più sulla Sagrada Familia.

Basilica della Sagrada Família di Antonio Gaudí


Parco Guell

Il Parco Guell è aperto nei suoi soliti orari ed è all'aria aperta, il che può darvi tranquillità se non vi sentite a vostro agio in uno spazio chiuso con altre persone.

Alcune delle misure di sicurezza di COVID-19 nel Parco Guell oltre alle solite misure di sicurezza indicate sopra:

  • Le distanze di sicurezza devono essere mantenute anche se il parco è uno spazio aperto.
  • La capacità dell'Area Monumentale del Parco è stata ridotta.
  • La capacità delle aree più visitate del parco, come la Scala del Drago, è regolata per evitare le folle.

Durante gli orari di COVID-19 potresti sentirti più a tuo agio a visitare il Parco Guell da solo invece di visitarlo con una visita guidata di gruppo. Clicca sul link qui sotto per prenotare i tuoi biglietti per il Park Guell Area Monumentale e saperne di più sul Park Guell.

Parco Güell di Antoni Gaudí


La Pedrera (Casa Mila)

La Pedrera è aperta.

Alcune delle misure di sicurezza di COVID-19 a La Pedrera oltre alle solite misure di sicurezza indicate sopra:

  • La capacità è stata ridotta per evitare folle e garantire che le distanze di sicurezza possano essere mantenute.
  • La temperatura di tutto il personale e dei visitatori viene controllata all'ingresso de La Pedrera.
  • Il personale a contatto con i visitatori indosserà occhiali o visiere protettive, maschera facciale e guanti.
    Segni di distanza di sicurezza sul pavimento all'ingresso della Pedrera
    Segni di distanza di sicurezza sul pavimento all'ingresso della Pedrera

Durante gli orari di COVID-19 potresti sentirti più a tuo agio a visitare La Pedrera da solo invece che con una visita guidata di gruppo. Clicca sul link qui sotto per prenotare i tuoi biglietti per La Pedrera e saperne di più su La Pedrera.

Salta la fila per La Pedrera di Gaudí a Barcellona con un'audioguida


Casa Batlló

Casa Batlló è aperta.

Alcune delle misure di sicurezza di COVID-19 a Casa Batlló oltre alle solite misure di sicurezza indicate sopra:

  • La capacità è stata ridotta
  • La temperatura dei visitatori viene misurata all'ingresso di Casa Batllo
  • Le scarpe dei visitatori vengono disinfettate all'ingresso di Casa Batllo
  • Installazione di un sistema di ionizzazione al plasma che garantisce un tasso di distruzione del 99,4% del coronavirus (SARS-CoV2) in 30 minuti nell'aria, nelle pareti e nei materiali del soffitto della Casa Batllo.
  • Disinfezione delle audioguide con luce ultravioletta che uccide efficacemente virus e batteri.
Visitatori all'ingresso di Casa Batllo durante il COVID-19
Visitatori all'ingresso di Casa Batllo durante il COVID-19

Durante gli orari di COVID-19 potresti sentirti più a tuo agio a visitare Casa Batllo da solo invece di visitarla con una visita guidata di gruppo. Clicca sul link qui sotto per prenotare i tuoi biglietti per Casa Batllo e saperne di più su Casa Batllo.

Gaudí Casa Batlló a Barcellona


Casa Vicens di Gaudi

Casa Vicens è aperta nei suoi soliti orari.

Alcune delle misure di sicurezza di COVID-19 a Casa Vicens oltre alle solite misure di sicurezza indicate sopra:

  • Casa Vicens è il primo museo di Barcellona che ha ottenuto il sigillo di Turismo Sicuro certificato dall'Istituto per la Qualità del Turismo Spagnolo. Il sigillo certifica le massime garanzie igieniche e sanitarie.
  • La capacità è stata ridotta a un terzo. I biglietti possono essere acquistati solo online o per telefono per garantire i limiti di capacità.
  • Un tappeto di disinfezione è stato installato all'ingresso di Casa Vicens
  • È stato creato un itinerario unico
  • I touchscreen sono stati momentaneamente disabilitati
  • Le visite guidate di gruppo non sono momentaneamente in funzione

Clicca sul link qui sotto per prenotare i tuoi biglietti per Casa Vicens e saperne di più su Casa Vicens.

Gaudí Casa Vicens a Barcellona


Esperienza Camp Nou

La Camp Nou Experience allo stadio Camp Nou è aperta nei suoi soliti orari di apertura.

Il Camp Nou richiede ai suoi visitatori di seguire le norme di sicurezza standard COVID-19 come mantenere una distanza di sicurezza di 2 metri, lavarsi le mani e non fare la Camp Nou Experience se si hanno sintomi come febbre, tosse o difficoltà respiratorie.

Clicca sul link qui sotto per prenotare i tuoi biglietti per la Camp Nou Experience e saperne di più sulla Camp Nou Experience.

Guida al tour dello stadio del Barcellona FC con visita al museo


Monastero di Montserrat

Le attrazioni di Montserrat sono aperte nei loro soliti orari di apertura. I treni tra Plaza España e la stazione di Montserrat funzionano normalmente, così come la ferrovia a cremagliera e la funivia dalla stazione al Monastero di Montserrat.

Alcune delle misure di sicurezza di COVID-19 a Montserrat oltre alle solite misure di sicurezza indicate sopra:


Tour della città di Barcellona

Il Barcelona Hop On Hop Off è in funzione così come i tour giornalieri di gruppo.

Potete trovare maggiori informazioni nelle pagine seguenti:

Barcellona Hop On Hop Off Sightseeing Tourist Bus

Tour e attività a Barcellona


Spettacoli di flamenco

I locali di flamenco di Barcellona sono aperti.

Clicca sul link qui sotto per saperne di più sugli spettacoli di flamenco a Barcellona.

Spettacoli di flamenco a Barcellona


Spiagge di Barcellona

Le spiagge di Barcellona non hanno mai chiuso -anche durante l'estate 2020- e sono state aperte anche per l'estate 2021.

Docce, bagni pubblici, servizi di salvataggio e primo soccorso nelle spiagge di Barcellona erano aperti.


Negozi e centri commerciali

I negozi e i centri commerciali sono aperti. Tuttavia, poiché le misure per limitare la diffusione del virus COVID-19 cambiano frequentemente, vi consigliamo di controllare la pagina qui sotto per gli ultimi aggiornamenti riguardanti l'apertura e la chiusura dei negozi e dei centri commerciali.
Ultimi aggiornamenti di COVID a Barcellona


Bar e ristoranti

Bar e ristoranti sono aperti. Tuttavia, dato che le misure per limitare la diffusione del virus COVID-19 cambiano frequentemente, vi consigliamo di controllare la pagina sottostante per gli ultimi aggiornamenti sugli orari di apertura di bar e ristoranti a Barcellona:
Ultimi aggiornamenti di COVID a Barcellona


Attività culturali e vita notturna

Musei, luoghi di cultura e locali notturni sono aperti. Tuttavia, poiché le misure per limitare la diffusione del virus COVID-19 cambiano frequentemente, vi consigliamo di controllare la pagina qui sotto per gli ultimi aggiornamenti sulle attività culturali e la vita notturna a Barcellona:
Ultimi aggiornamenti di COVID a Barcellona


Se hai bisogno di un certificato di viaggio con antigene o PCR test per tornare nel tuo paese, puoi facilmente fare il test in un laboratorio privato a Barcellona.

Torna all'inizio della pagina