Tourist Information Guide

Festival di Sant Joan a Barcellona, Spagna: celebrazioni del 23 giugno - 24 giugno

Page Content

Un personaggio allo spettacolo pirotecnico di Sant Joan
Un personaggio allo spettacolo pirotecnico di Sant Joan

In Catalogna il solstizio d'estate (la notte più corta dell'anno) riveste una certa importanza. È una festività ufficiale famosa per l'atmosfera elettrica nell'aria e per le feste scatenate. Se ti trovi a Barcellona in questo periodo è impossibile perdertela: i fuochi per le strade e i fuochi d'artificio continui te lo impediranno! Le celebrazioni si tengono il 23 giugno di ogni anno, ma il giorno della festa vero e proprio è il 24 giugno.

In questa pagina troverai la descrizione precisa della giornata: dove andare per non perderti l'azione, la storia della festa, gli orari di apertura di negozi e ristoranti durante questo periodo e le tradizioni.


Lo spettacolo pirotecnico a Barceloneta
Lo spettacolo pirotecnico a Barceloneta

Storia della festa di Sant Joan

La festa di Sant Joan celebra l'inizio dell'estate. È il giorno più lungo dell'estate e corrisponde al solstizio d'estate. È una delle feste più importanti per i catalani ed è celebrata in tutta la città. La notte di Sant Joan il sole raggiunge il punto più alto del cielo prima di iniziare a scendere di nuovo. Il sole è simbolo di fertilità e ricchezza e quindi va rafforzato. Gli viene data forza attraverso falò e fuochi d'artificio accesi in tutta la città in questa occasione.

Ci sono tre simboli di Sant Joan: fuoco, acqua ed erbe. Il fuoco simbolizza la purezza ed è per questo motivo che vengono accesi fuochi. L'acqua è simbolo di guarigione. Per questo alcuni fanno il bagno nel mare. Le erbe rappresentano il rimedio e secondo alcuni le loro qualità di guarigione sono centuplicate in questa notte. Spesso la notte di Sant Joan vengono raccolte erbe.

Molti di questi rituali sono arcaici e incomprensibili e probabilmente non ti imbatterai in tutti durante la tua visita a Barcellona. L'unico elemento che sicuramente non puoi perderti è il fuoco.


Cosa succede durante la festa di Sant Joan

Persone che si sistemano in spiaggia
Persone che si sistemano in spiaggia

Sant Joan viene spesso descritto dai catalani come "Nit del Foc", la "notte del fuoco". L'aspetto principale dei festeggiamenti sono i fuochi d'artificio. Nei giorni precedenti la festa vedrai negozi temporanei di fuochi d'artificio in tutta la città e le code lungo la strada. Vari gruppi di famiglie e amici organizzano delle feste chiamate "Reveltes". La città di Barcellona è piena di balconi e terrazze, quindi quelli con i balconi più grandi e con le migliori viste della città invitano famiglia e amici per ammirare i fuochi d'artificio, mangiare e ballare tutta la notte.

Persone che cenano insieme la notte di Sant Joan
Persone che cenano insieme la notte di Sant Joan

Se non sei stato invitato a una festa da amici, il luogo tipico dove andare a Sant Joan è la spiaggia. La spiaggia di Barceloneta comincia a riempirsi la sera presto del 23 giugno, con gruppi di persone che portano picnic e cava mentre si godono i fuochi d'artificio e ascoltano la musica suonata dai chiringuitos (bar sulla spiaggia). Gruppi di musicisti e percussionisti si riuniscono per fornire la colonna sonora dell'evento.

La sera, i ristoranti sulla spiaggia mettono fuori tavoli, sedie e decorazioni in più. I ristoranti sono molto frequentati dalla gente del posto, che inizia la sera con una grande cena, preparando lo stomaco alla lunga notte di bevute e ballate che li aspetta.


Percussionisti durante la festa di Sant Joan
Percussionisti durante la festa di Sant Joan

Consiglio Dato che le spiagge tendono a essere molto affollate, è una buona idea andare a prendere posto prima che diventi buio, verso le 21:00. Porta una tovaglia da picnic e strati extra di vestiti per dopo il calar del sole. Se con te ci sono dei bambini piccoli, ricorda che con il procedere della notte la spiaggia diventa sempre più affollata, con fuochi d'artificio e petardi che scoppiano tutt'intorno. Se ti dirigi alla spiaggia presto potrai andartene intorno alle 00:00 mezzanotte.


I bar sul lungomare e nei dintorni spesso costruiscono bar speciali di fronte all'edificio che vendono drink e snack per la gente che fa festa in spiaggia.

Bar sulla spiaggia Santa Marta
Bar sulla spiaggia Santa Marta

Le spiagge locali ospitano spettacoli di vario genere. Spesso non sono per i deboli di cuore, ma sono molto emozionanti. Gente del posto in costume si esibisce in vari spettacoli che coinvolgono fuochi d'artificio. Quest'anno ho assistito a quello in Plaza de Barceloneta. I protagonisti erano un uomo travestito da diavolo e altre persone in costume. Gruppi di uomini con grandi fuochi d'artificio in mano sono arrivati correndo in piazza. Si sono messi a correre in mezzo alla folla facendo volare scintille ovunque. È stato davvero entusiasmante; ancora di più dal dover spegnere le scintille volate tra i capelli della mia amica!


Consiglio Trovare informazioni su ciò che succede nei barrios locali può essere difficile. Durante il giorno e la sera presto tieni gli occhi aperti e osserba le piazze dove avvengono i preparativi per la sera e gli spettacoli. Se ne trovi uno che ti interessa torna la sera quando inizia a diventare buio e assisterai sicuramente a uno spettacolo interessante.


Cosa mangiare

L'unico cibo ufficiale di Sant Joan è il "coque". Sono tortine che vedrai nelle vetrine delle panetterie della città. Ne esistono vari tipi, sia dolci che salati. Alcune sono farcite di maiale, frutta e noci o panna. L'unico ingrediente in comune a tutte è l'anice, che dà alle Coque il loro sapore distintivo.

A parte queste torte non ci sono cibi tradizionali di questa festa. Molti catalani mangiano fuori a cena la sera del 23 giugno. Se vuoi mangiare in un ristorante particolare, assicurati di prenotare un tavolo per non restare deluso. Il giorno dopo la festa di Sant Joan, il 24 giugno, è un festivo. La maggior parte dei ristoranti sono chiusi in questa data.


Orari di apertura:

Le principali feste di Sant Joan si tengono il 23 giugno , la notte di mezz'estate. Un po' come la vigilia di Natale non è proprio una festa pubblica, quindi bar, negozi e ristoranti sono aperti come sempre.

Il 24 giugno è festa nazionale in Spagna. La maggior parte dei bar, negozi e ristoranti saranno chiusi. Questo giorno a Barcellona c'è nell'aria una chiara atmosfera di "giorno dopo". Gli unici che vedrai per le strade sono gli spazzini che lavorano diligentemente per pulire i fuochi d'artificio esausti, le bottiglie di birra e i festoni a terra. Molti hanno ballato fino alle prime ore del mattino, quindi, con le tende chiuse, cercano di dormire e smaltire i postumi della serata.


Consiglio Se vuoi vivere la magia senza essere coinvolto nelle feste pazze sulla spiaggia, puoi salire in collina e ammirare la città dall'alto. Ad esempio puoi andare al castello di Montjuïc con un picnic e ammirare i fuochi d'artificio che vengono sparati per la città.


Spettacolo pirotecnico a Barceloneta
Spettacolo pirotecnico a Barceloneta

La festa di Sant Joan è uno dei momenti più emozionanti dell'anno a Barcellona. Segna l'inizio dell'estate e c'è un'atmosfera di eccitazione nell'aria. Questa è dieci volte maggiore in questa notte elettrica dove le strade sono affollate di vecchi e giovani che festeggiano al meglio questa giornata. Le celebrazioni sono abbracciate senza riserve, con spettacoli e feste in ogni angolo della città. Non aspettarti nessun evento in particolare: riunisciti con i tuoi amici, del cibo e da bere e andate in strada a godervi la confusione.


Torna all'inizio della pagina